Logo del 2Effe Medica Center, il Poliambulatorio di Roma San Pietro 2Effe Medical Center
Poliambulatorio Roma

“GRADUALE, che procede, che si svolge per gradi”. È questo l’aggettivo che accompagna la parola “ripresa”, protagonista indiscussa dell’epoca post-covid. La “ripresa” di una sorta di normalità perduta interessa tutti i campi della vita, ma soprattutto quelli legati alla quotidianità. Fare sport è senz’altro uno di questi. Che tu sia un appassionato di sport a livello amatoriale oppure un atleta professionista, se hai avuto il Covid forse ora ti stai chiedendo: è possibile riprendere ad allenarsi dopo il Covid? Cosa devo fare prima di ricominciare gli allenamenti, andare a correre o in bici?

Fare sport dopo il Covid: da dove riprendere?

Ricominciare a fare sport dopo il Covid non è facile, ma nemmeno così difficile come sembra. Purtroppo, una delle conseguenze di chi è stato infetto dal Coronavirus o da una delle sue varianti, è una sensazione di stanchezza e spossatezza che può protrarsi a volte per molti giorni. Ad essa si aggiunge spesso una significativa difficoltà respiratoria nel compiere sforzi fisici, anche quelli di non grande entità. Insomma, forse sei un atleta da sempre, ma ora ti ritrovi con il fiatone dopo aver fatto una rampa di scala o una breve passeggiata in salita. Se questa è la tua situazione, non ti allarmare. Tornare ad allenarsi dopo il Covid e fare sport è possibile. Anzi, riprendere a fare sport è fondamentale per la ripresa di un buono stato di salute. Ma questo è possibile se riprendi ad allenarti solo dopo una valutazione medico sportiva. Una visita medico sportiva rappresenta il blocco di partenza per una ripresa graduale, ma efficace al fine di tornare a fare sport in salute e in sicurezza.

Visita medico sportiva Roma post-Covid: in cosa consiste?

Una visita medico sportiva permette al medico sportivo di valutare il tuo stato di salute in modo da darti indicazioni utili a stillare un programma di allenamento progressivo e adatto alla tua condizione fisica attuale. Nel poliambulatorio medico di 2Effe Medical Center, la visita medico sportiva include misurazione di altezza, peso e pressione e specifici esami diagnostici utili al fine di ottenere una valutazione che sia il più accurata possibile.

Spirometria

La spirometria è un esame volto a misurare l’aria contenuta nei polmoni, i flussi e la velocità con cui l’aria viene espulsa. Il test viene eseguito applicando uno stringinaso al paziente che dovrà soffiare in un boccaglio monouso collegato allo spirometro. Attraverso lo spirometro verrà registrata l’attività respiratoria del paziente.

Elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma viene eseguito dal medico sportivo al fine di registrare l’attività elettrica del cuore. In questo modo può rilevare la presenza o meno di aritmie cardiache e misurare la frequenza cardiaca.

Test al cicloergometro

Il test al cicloergometro è un esame che viene eseguito per esaminare l’attività cardiaca del paziente sotto sforzo. Il paziente dovrà pedalare sul cicloergometro e nel frattempo gli elettrodi che gli sono stati applicati sul petto daranno al medico informazioni preziose sui comportamenti di cuore e apparato circolatorio mentre viene fatto esercizio fisico. Questi sono alcuni degli esami diagnostici eseguiti in fase di visita medico sportiva dal medico specialista. Grazie alla valutazione accurata del nostro medico sportivo potrai conoscere meglio il tuo stato di salute così da poter seguire un programma di allenamento che sia progressivo, continuativo e adatto a te. Riprendere a fare sport dopo il Covid è possibile se riparti nel modo giusto. Prenota la tua visita medico sportiva a Roma, siamo in Piazzale Gregorio VII n°10.

Se noti che fai fatica a respirare anche dopo aver fatto piccoli sforzi, prima di riprendere a correre o a fare altri tipi di attività fisica scopri se ti serve una visita medico sportiva contattaci: con l’aiuto del nostro specialista di medicina sportiva potremmo aiutarti a saperne di più.

Protocollo Covid- come tornare a fare sport in salute

Protocollo Covid- come tornare a fare sport in salute